La pasta non ingrassa

Chi l’ha detto che la pasta, durante una dieta non può essere consumata? Assolutamente da sfatare il mito che la pasta sia piena di grassi: se mai è il condimento che si sceglie che può influire sulla nostra linea e il fatto di esagerare con le dosi, come per qualsiasi alimento.

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 30 agosto 2009

Chi l’ha detto che la pasta, durante una dieta non può essere consumata? Assolutamente da sfatare il mito che la pasta sia piena di grassi: se mai è il condimento che si sceglie che può influire sulla nostra linea e il fatto di esagerare con le dosi, come per qualsiasi alimento.

Capirete che c’è una bella differenza tra un piatto di pasta con solo pomodorini e basilico e uno con pancetta, uova e melanzane fritte!

Ecco quindi una ricetta molto semplice, della cucina mediterranea che vi consentirà di non rinunciare di tanto in tanto al vostro piatto di pasta senza danni per la vostra linea!

Pasta con mozzarella di bufala e pachino

Ingredienti
pasta corta 60 g
mozzarella di bufala 60 g
pomodorini 200 g
1 spicchio d’aglio
olio extravergine di oliva 5 g
basilico 1 ciuffo
sale q.b.

Preparazione
Lavate e tagliate i pomodorini a pezzetti facendoli sgocciolare bene. Aggiungete poi l’olio, lo spicchio intero di aglio, il basilico e il sale e lasciate insaporire; nel frattempo cuocete la pasta e fatela sgocciolare al dente: versatela nell’insalatiera con i pomodorini e lasciatela raffreddare. Eliminate lo spicchio d’aglio e, una volta raffreddata, aggiungete la mozzarella tagliata a dadini, altro basilico fresco.

Fotografie tratte da leiweb e buttalapasta.