La ricetta light dei crostacei alle erbe aromatiche, per viziarsi e tenere sotto controllo le calorie!

Ecco a voi la favolosa ricetta light dei crostacei alle erbe aromatiche, per viziarsi e tenere sotto controllo le calorie e per evitare di ingrassare godendosi un piatto favoloso.

Pubblicato da Francesca Bottini Sabato 22 ottobre 2011

La ricetta light dei crostacei alle erbe aromatiche, per viziarsi e tenere sotto controllo le calorie!

Oggi vi presentiamo una ricetta light davvero sorprendete e sfiziosa: si tratta dell’aragosta che le erbe aromatiche che accompagnano il sapore di questo crostaceo favoloso e che ne esaltano il gusto senza però aggiungere calorie. Il problema delle preparazioni con i crostacei è infatti che spesso vengono aggiunti condimenti o cibi che ne modificano e coprono il sapore ma che, soprattutto, ne aumentano notevolmente le calorie. Oggi vedremo un modo facilissimo per gustare l’aragosta, e viziarvi anche un po’, senza aggiungere grassi e calorie ad un piatto che è già buonissimo così, semplice e naturale.

Ingredienti (dosi per 4 persone)

2 aragoste piccole (800 gr)
1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
erbe aromatiche q.b.
1 bicchiere di vino bianco
1 limone
olio d’oliva q.b.
prezzemolo q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa fate sbollentare le aragoste, o gli astici per 20 minuti in brodo che avrete preparato con verdure varie come cipolla, sedano e carota, il vino bianco e le erbe aromatiche. Fate poi raffreddare. Triturate la polpa estratta dalle chele e tagliate il corpo dei crostacei i due per lungo e pulite le budella. Ora potete estrarre la polpa sminuzzandola e unitela a quella delle zampe. Tritate anche delle foglie di prezzemolo. Mettete la polpa nei suoi gusci e condite con il succo di limone, l’olio, il sale e il pepe; cospargete con il prezzemolo tritato e servite.