La ricetta light della pizza senza lievito

Se dopo aver mangiato la pizza napoletana avete sempre la sensazione di avere la pancia gonfia, o se semplicemente siete intolleranti al lievito di birra, questa ricetta light della pizza senza lievito è perfetta per voi. Leggera e digeribile, si può gustare senza sensi di colpa.

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 4 dicembre 2011

La ricetta light della pizza senza lievito

La pizza senza lievito è molto più leggera e digeribile della classica pizza napoletana, e in questa variante light e dietetica è perfetta anche per chi vuole perdere peso. Se soffrite di intolleranze e allergie o avete la sensazione di aver la pancia gonfia dopo aver mangiato la pizza, la soluzione non è di rinunciare a questo piatto ma di preparare un impasto senza lievito. La ricetta light che vi proponiamo è estremamente leggera e facile da digerire, inoltre non essendo prevista nessuna lievitazione, questa pizza è velocissima da fare ed è perfetta anche per chi ha poco tempo. Una volta realizzato l’impasto per la pizza, non dovrete far altro che aggiungere il vostro condimento preferito, ma fate attenzione se siete a dieta, le calorie della pizza variano moltissimo in base alla tipologia. Le pizze meno caloriche sono la classica pizza margherita, meglio se con mozzarella light, la pizza marinara o pizza rossa e la pizza con verdure.


Ingredienti:

  • 1 tazza di farina
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1/8 cucchiaino di pepe nero
  • 2 uova, leggermente sbattute
  • 2/3 tazza di latte di soia
  • 1 filo d’olio extra vergine di oliva

Preparazione:

Per prima cosa preriscaldate il forno a 200° e coprite la teglia con carta da forno, imburrandola leggermente.
Ora ponete la farina in una ciotola, aggiungete le spezie, fate un buco nel mezzo, aggiungete le uova ed il latte.
Mescolate bene e lavorate l’impasto con il cucchiaio di legno: mettete il tutto sulla teglia, unite anche delle rondelle di pomodoro fresco, basilico.
Infornate per 25-30 minuti e alla fine grattugiate del formaggio o mozzarella a piacere, origano, olio a filo e cuocete per altri 5-10 minuti.