La ricetta light delle gelatine di mandorle

Ecco la ricetta delle gelatine di mandorle, un piatto perfetto per chi è a dieta ma anche per chi non vuole rinunciare ad un dolce goloso e buonissimo.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 14 settembre 2011

La ricetta light delle gelatine di mandorle

Una ricetta light davvero facilissima da realizzare e anche molto fresca, perfetta per questo periodo: si tratta delle gelatine di zenzero e mandorle. Un’idea perfetta per un dolce leggero ma anche per una merenda gustosa che piacerà moltissimo anche ai vostri bambini. Le gelatine poi sono anche belle da vedere e proprio per questo saranno perfette anche quando avete ospiti e volete proporre un dolce insolito.

Ingredienti
latte di soia: 300 ml
gelatina in fogli: 24 gr
zucchero di canna: 20 gr
zenzero fresco: 8 gr
mandorle pelate: 120 gr
pistacchio pelato: 40 gr
sale: qb

Preparazione
Per prima cosa fate frullare le mandorle nel mixer e aggiungete nello stesso tempo un po’ di acqua di volta in volta, per ottenere una crema liscia e morbida. Mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti e nel frattempo lo zenzero e asciugatelo. Ponete il latte in un pentolino e poi aggiungete un po’ di sale e lo zenzero, fate scaldare il latte e poi mettete lo zucchero, mescolate bene per farlo sciogliere e poi togliete lo zenzero. In un altro pentolino mettete 100 ml di acqua, scaldatela e poi aggiungete la gelatina, mescolate bene e poi incorporate il latte di soia aromatico.

Unite al composto anche la crema di mandorle, mescolate bene e cuocete per un minuto. Togliete dal fuoco e versate questa crema in una teglia quadrata di 20 cm per lato foderata con la carta da forno. Fate raffreddare il composto in frigorifero per due ore. Togliete la gelatina dai bordi della carta da forno e utilizzate stampi per biscotti per formare i dolcetti a forma di stelle, cuori o fiori.