La zucca e i sapori dell’autunno

Dolce e delicata. La zucca è utile per la pelle, la vista, fornisce grandi quantità di vitamina A e potassio ed è ottima per preparare dei primi piatti deliziosi.

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 18 settembre 2009

Con l’arrivo dell’autunno, arrivano anche le zucche. Belle, grandi e arancione. Mettono un sacco di allegria, anche se spesso sono collegate a una delle feste più macabre Halloween.
La zucca è utile per la pelle, la vista, fornisce grandi quantità di vitamina A e potassio. I centrifugati sono potentissimi. Il colore giallo dipende dalla vitamina C e dal betacarotene, che proteggono occhi e vie respiratorie. Questa verdura contiene poche calorie ed è ideale per restare in linea e mangiare bene.

Oggi vi propongo la crema di zucca – abbiamo visto anche la buonissima vellutata di pomodoro.

Ingredienti: 200 g. di polpa di zucca, due cucchiai di ricotta fresca, 20 ml di latte e due prugne.

lavate bene, pulite e tagliate la zucca a pezzettini inserirla in un cestello per la cottura a vapore e lasciare bollire per 20 minuti circa fino a quando risulti morbida. Potete anche metterla a bagno-maria o in pentola a pressione per pochi minuti.

Una volta cotta scolarla e passarla con il passaverdure aggiungendo le due prugne. Il passato deve essere omogeneo e, in ultimo, aggiungiamo il latte e la ricotta mescolando bene sino ad ottenere una crema. Può essere mangiata fredda in una coppetta da dessert. Se per caso vi piace potreste spolverare dello zenzero o della noce moscata.

Foto tratte da
laquila-pasta.com
ricette-calorie.com
whatyoulove.it