Le calorie del gelato

I gelati oltre a essere buonissimi sono molto ricchi di grassi e calorici. Ecco quindi una stima del loro potenziale energetico e il perchè. Non facciamoci ingannare dall'aspetto fresco

Pubblicato da Valentina Morosini Martedì 29 giugno 2010

Le calorie del gelato

Con il caldo l’alimento più succulento è sicuramente il gelato. Abbiamo parlato spesso di dieta del gelato e di prodotto ideale per le merende dei bambini, ma quante calorie ha e soprattutto quanto influisce sulla nostra linea? I suoi principali ingredienti sono il latte fresco, lo zucchero e le uova a cui vengono aggiunti aromi ed ingredienti specifici per declinarlo nei diversi gusti. E ovviamente contribuiscono a renderlo un dolce ancor più energetico, come il cioccolato o il mascarpone.
Il gelato più ricco di grassi è quello alla panna. Considerando che ogni grammo di lipidi apporta 9 calorie. Ovviamente quella che facciamo è solo una stima generica, perché poi ogni gelato ha la sua ricetta.

Ha però delle qualità che lo rendono importante per i bimbi, e non solo. Essendo il latte uno dei suoi ingredienti principali, il gelato è abbastanza ricco di calcio, fosforo, vitamina A e alcune vitamine del gruppo B.

Ma facciamo una stima delle calorie. I sorbetti che contengono poco latte e zero uova sono meno calorici, quasi la metà, soprattutto il classico al limone (140 kcal per 100 grammi). Il gelato più leggero è allo yogurt (150 kcal per 100 grammi), seguito da quello alla vaniglia, alla fragola e alla nocciola. Poi con tutti gli altri gusti si tendono a superare le 200 kcal per 100 grammi.

Foto tratte da gelosiadeli.it