Le proteine favoriscono la perdita di peso, ma bisogna consumarne poche

da , il

    Le proteine favoriscono la perdita di peso, ma bisogna consumarne poche

    Le proteine aiutano a perdere peso, questa è una delle poche certezze che le persone hanno sulla dieta. Peccato che, a differenza di quanto si possa credere, perché siano efficaci non bisogna mangiarne molte. A sostenerlo è la ricerca condotta dal Pennington Biomedical Research Center che ha verificato come l’apporto proteico possa influenzare negativamente o positivamente il peso. Ma vediamo insieme i risultati dello studio.

    Durante i test sono stati coinvolti 25 ragazzi e ragazze sani. Hanno seguito inizialmente una dieta equilibrata e poi sono stati divisi in tre gruppi diversi: tutti dovevano introdurre il 40 percento di calorie in più e dovevano venire da un aumento del consumo di proteine. Per il primo gruppo le calorie delle proteine dovevano ammontare al 5 percento, per il secondo al 15 e per il terzo al 25.

    C’è stato un aumento di peso in tutti i gruppi, perché ovviamente l’apporto calorico era maggiore, ma il gruppo che aveva mangiato meno proteine era quello che aveva preso meno chili e in questo caso era aumentata la massa grassa e diminuita quella magra.

    Che cosa si deduce? Una dieta ipercalorica e ipoproteica fa probabilmente ingrassare meno, ma è più negativa per la massa corporea. Enzo Nisoli, professore di Farmacologia all’Università degli Studi di Milano ha dichiarato: “Per valutare gli effetti di una dieta, ipercalorica ma anche ipocalorica, o le potenziali complicanze di un eccessivo accumulo di grasso, non possiamo limitarci a considerare quello che dice la bilancia, perché il peso non permette di distinguere fra massa magra e grassa, mentre è l’eccesso di grasso quello da controllare”.