Lo spuntino di mezzanotte mette in pericolo la linea

da , il

    Quante volte ci siamo alzate nel cuore della notte con la missione: attacco al frigorifero. A me capita nei momenti di forte stress, quando non riesco a dormire. Un biscotto mi consola sempre o un cucchiaio di nutella dopo la discoteca. Lo spuntino di mezzanotte è nocivo per la linea.

    Una nuova ricerca americana ha dimostrato che fare merenda la sera tardi o la notte ha un effetto deleterio per chi cerca di tenere il peso sotto controllo. L’equipe della Northwestern University, Illinois, sostiene che non è solo come e che cosa si mangia, ma anche quando si mangia a fare la differenza.

    Torniamo così al concetto della dieta dell’orologio: è importante cosa mangiare, ma anche quando mangiarla. I dati non sono certo incoraggianti. Sei italiani su dieci dichiarano infatti di cedere all’abbuffata nel pieno della notte. E, quando si tratta di trasgredire, lo si fa alla grande: i cibi preferiti per questi spuntini fuori orario sono infatti panini con affettati, gelato, spaghetti.

    Ovviamente è molto difficile che il mangiatore notturno si diriga su verdura o frutta. Se accade di cedere a queste tentazioni, è inutile colpevolizzarsi, cercate solo di combattere questa voglia che è frutto di cattive abitudini alimentari o stress da lavoro e da vita poco soddisfacente.

    Foto tratte da:

    gothamist.com agroalimentarenews.com cucina.doki.it