Mangiare bene e sano per perdere peso

Ecco tutti i consigli per una sana alimentazione grazie alla quale riusciremo anche molto facilmente a stare in forma: grazie ai consigli degli esperti infatti possiamo davvero migliorare la nostra dieta senza troppo problemi per la linea.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 28 ottobre 2010

Mangiare bene e sano per perdere peso

Mangiare bene è poi così difficile? Assolutamente no: il problema è che molte persone, convinte di mangiare poco per dimagrire, in realtà non si accorgono che la loro alimentazione è del tutto sbagliata e che di certo non aiuta il loro benessere. Proprio per questo è importantissimo impostare una corretta alimentazione fin da piccoli: ricordate che certi alimenti non possono mai mancare, come frutta, verdura e carboidrati. Ci sono infatti molte diete che eliminano nutrimenti fondamentali per il nostro corpo: un conto è ridurre i carboidrati per una settimana per perdere magari un chilo o per sgonfiarsi, è invece sbagliato rinunciare per sempre ad un alimento con la convinzione che questo ci faccia ingrassare.

Soprattutto tra i giorni è molto in voga il fai da te, sbagliato e pericolosissimo: magari saltano il pranzo e poi si rimpinzano di patatine a salatini all’aperitivo, dove consumano anche cocktails superalcolici. Questo però non significa certo stare a dieta e mangiare sano!

  • Mangiare bene: alimenti

    Mangiare bene alimenti

    Per stare in forma e in salute dovremmo giornalmente consumare verdura e frutta: per farsi un’idea delle proporzioni e delle quantità di cibo da consumare, è davvero molto utile la piramide alimentare italiana, universalmente riconosciuta come una delle migliori al mondo. Attenzione poi ai grassi e agli alcolici: oltre che far ingrassare sono dannosi per il fegato.

  • Mangiare bene: dieta

    Mangiare bene non è difficile: ve lo dimostriamo con questa dieta, equilibrata e che può essere utilizzata come esempio per un’alimentazione non grassa e davvero sana.

    • COLAZIONE, TUTTI I GIORNI:
      Caffè, the verde o orzo, 6 biscotti secchi o 4 fette biscottate con marmellata
      Uno yogurt magro alla frutta
    • A META’ POMERIGGIO:
      un frutto o uno yogurt magro alla frutta o un the verde con due
      biscotti secchi o un pacchetto di cracker

    • LUNEDI’
      Pranzo: 100 gr. di paccheri di Gragnano con pomodoro e basilico. Radicchio ai ferri.
      Cena: Spezzatino di vitello (200 gr.) cotto al vino rosso. Bietola all’agro.
    • MARTEDI’
      Pranzo: 100 gr. di spaghetti con le vongole. Insalata verde.
      Cena: Spigola (250 gr) al cartoccio (rosmarino, salvia, prezzemolo, etc). Insalata di carote, prezzemolo, basilico e limone.
    • MERCOLEDI’
      Pranzo: 100 gr. di riso con i piselli. Asparagi lessati.
      Cena: Petto di tacchino(250 gr) al limone. Finocchi al forno.
    • GIOVEDI’
      Pranzo: 100 gr. di tortellini con una spolverata di tartufo. Melanzane ai ferri.
      Cena: Scamorza (200 gr) ai ferri. Insalata di pomodori.
    • VENERDI’
      Pranzo: 100. gr. di tagliatelle al salmone. Rape rosse con aceto.
      Cena : Filetti di triglia (250 gr.) al vino bianco. Melanzane arrosto.
    • SABATO
      Pranzo: 100 gr. di maiale magro. Fettine di zucca grigliata.
      Cena: Una pizza margherita al piatto. Spinaci all’agro.
    • DOMENICA
      Pranzo: Ravioli al pomodoro . Fagiolini all’agro.
      Cena: Costolette di agnello (200 gr.)al forno. Patate (200 gr.) al forno.