“Menu di lunga vita” in 40 ristoranti milanesi

da , il

    Oggi vi segnalo un’interessante iniziativa di 44 ristornati milanesi che propongono il “Menù di lunga vita”. Di cosa si tratta? Di 32 ricette, dal primo al dolce, equilibrate, con igredienti genuini e perfette anche per chi soffre di intolleranza e allergie. L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra Epam (l’Associazione milanese dei pubblici esercizi aderente a Unione Confcommercio Milano), EbtPe (l’Ente bilaterale provinciale dei pubblici esercizi) e Agrimercati, ed è monitorata dal Comitato scuola e cibo del Miur per l’educazione scolastica alimentare e coordinato da Riccardo Garosci.

    Gli esperti nutrizionisti presieduti da Evelina Flachi, specialista in Scienza dell’Alimentazione, hanno lavorato per creare questo menu con lo scopo di “educare ad educare”.

    Gli italiani sanno ancora troppo poco sul’importanza di una corretta alimentazione e sui rischi del cibo spazzatura.

    Pochi sanno che patologie come il diabete, le malattie cardiovascolari, i tumori, l’ipertensione e i problemi ortopedici si possono prevenire con una corretta alimentazione.

    “Noi siamo quello che mangiamo. È importante quindi educare ed educarsi a un’alimentazione corretta. Le buone abitudini alimentari e un corretto stile di vita sono la base della lotta alle numerose malattie legate a comportamenti nutrizionalmente sbagliati. Ma altrettanto importante è iniziare fin da piccoli: è necessario guardare con attenzione alle esigenze e ai gusti dei bambini, che vanno educati a cibi salutari e bilanciati ma anche assecondati nelle preferenze personali”, sottolinea l’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna.

    I menu sono stati elaborati seguendo i criteri dei “cinque colori del benessere”: rosso, giallo-arancio, verde, blu-viola, bianco che aiutano a mantenere il nostro benessere tramite quello che mettiamo nel piatto.