Muffin d’autunno, ricetta dolce light

I muffin d'autunno sono un delizioso dolcetto da gustare con una buona tazza di tè caldo. Leggeri e dal sapore intenso dato dalla farina di castagne, è una dolce compagnia per le fredde serate d'autunno.

Pubblicato da Valentina Mendola Martedì 15 ottobre 2013

Muffin d’autunno, ricetta dolce light

I muffin d’autunno si chiamano così perchè nella ricetta sono contenuti ingredienti tipici di questo periodo come le castagne, o meglio, la farina di castagne più precisamente. Le castagne sono un alimento molto versatile: cotte alla brace, bollite, al forno, dolci o salate… le castagne si abbinano perfettamente a qualsiasi portata. Lo sapevi che le castagne sono il seme della stessa pianta e non il frutto? Eh si, il frutto, in verità, è il riccio che le contiene.

Le castagne sono formate per il 50% di acqua. Proteine, fibre e carboidrati ne compongo il resto. Si trovano anche vitamine del tipo A, B, C e D, molto importanti per il nostro fabbisogno giornaliero. Importantissimo: le castagne non contengono glutine, per tanto sono adatte alle persone affette da celiachia. Essendo un alimento ricco di fibre, è l’ideale per regolarizzare le funzionalità dell’intestino. Alcuni studi scientifici, sottolineano l’importanza della castagna in gravidanza, in quanto l’acido folico presente in essa è in grado di prevenire l’insorgere di malformazioni nel feto. Non solo: la castagna, essendo ricca di minerali, è un toccasana per le influenze di stagione. Una vecchia usanza popolare, vuole che si tenga una castagna “matta” (la castagna dell’ippocastano) in tasca per prevenire i raffreddori.

Ingredienti: per 6 muffin
Cal. per porz.: 233

95gr di farina Bio “0”
95gr di farina di castagne
1 uovo
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
3 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di olio di semi
40ml di latte di soia o mandorla
1 pizzico di cannella
una manciata di mandorle a lamelle
1/2 bustina di lievito
1 pizzico di bicarbonato

Ricetta e preparazione:

1. Preriscalda il forno a 180C°
2. Sbatti l’uovo con lo zucchero e l’olio fino ad ottenere un composto schiumoso
3. Aggiungi le due farine mescolate con il lievito e il bicarbonato ed incorpora bene
4. Aggiungi il cacao amaro e il latte di soia, se il composto risulta troppo secco, aggiungi un altro goccio di latte
5. Ungi e infarina i pirottini o gli stampi per muffin, riempili per 3/4 e decorarli con le mandorle a lamelle
6. Infornare per 15-20 min. a 180C°