Obesità infantile: i bambini milanesi i più in forma

Purtroppo anche se siamo nel 2010, molti genitori non hanno ancora capito che l’obesità nei bambini è un problema serio che non va preso alla leggera.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 27 aprile 2010

Purtroppo anche se siamo nel 2010, molti genitori non hanno ancora capito che l’obesità nei bambini è un problema serio che non va preso alla leggera. La situazione in Italia è poco incoraggiante, anche se ci sono città come Milano dove i piccoli risultano abbastanza in forma. I bambini più snelli hanno i genitori laureati: una recente ricerca ha sottolineato come, il titolo di studio dei genitori influisca molto sul peso dei figli. Da un recente studio è emerso come l’indice di obesità per figli di genitori laureati è del 3%, sale al 4% fra i figli dei diplomati fino quota 13% fra i figli di chi non ha alcun titolo di studio.

L’obesità sarebbe dunque un fatto culturale: lo sottolinea Michele Carruba, presidente di Milano Ristorazione, la società pubblica a cui il Comune ha affidato il servizio delle mense scolastiche.

Dalla ricerca è anche emerso che i 6-11enni milanesi sono più in forma dei coetanei italiani: l’80% ha un peso normale, il 10% è in sovrappeso, il 5% è obeso e il 5% sottopeso.

L’Istituto superiore di sanità «Okkio alla salute», ha però rilevato come nel resto di Italia i bambini in sovrappeso in questa fascia d’età siano più del doppio (24%), come quelli obesi che raggiungono il 12%.