Pasqua 2011: ricetta light della classica colomba

Per la vostra Pasqua 2011 vi presento oggi la ricetta light della classica colomba, da realizzare a casa vostra in tutta tranquillità e per un piatto sano e buonissimo.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 6 aprile 2011

Pasqua 2011: ricetta light della classica colomba

La colomba di Pasqua è il classico dolce irrinunciabile delle feste: ovviamente se siete a dieta vi consigliamo di non esagerare ma non privatevi comunque di un piccolo piacere dolce che non può che farvi bene. Oggi vi proponiamo una ricetta fai da te per provare a cucinare la vostra colomba a casa: in questo modo il vostro dolce sarà più sano, senza conservanti. Ovviamente non è una ricetta totalmente light perché per un risultato ottimale il burro e le uova sono davvero indispensabili! I piatti cucinati da voi sono comunque più sani e leggeri, riuscendo anche a contenere le calorie.

Ingredienti:
Ingredienti (6 persone):
550 gr. farina,
125 gr. zucchero,
100 gr. burro,
2 tuorli e 4 uova intere,
buccia di 2 arance,
vanillina,
25 gr di lievito di birra,
100 gr. di latte,
uvetta,
canditi.
Per la glassa:
1 albume
un cucchiaio di zucchero
mandorle intere
granella di zucchero
essenza di vaniglia

Preparazione:
Per prima cosa unite lievito, latte e un cucchiaio di farina per la prima lievitazione che durerà circa 30 minuti. In seguito impastate un etto di farina con un po’ di acqua tiepida, aggiungendo poi il panetto lievitato, amalgamante bene e fate riposare altri 40 minuti. Infine aggiungere i due tuorli, il burro, una parte di zucchero (la metà) e fate lievitare 45 minuti circa.

Aggiungete ora tutti gli ingredienti rimasti ed amalgamare per lungo tempo: a mano impiegherete circa mezzora e con un’ impastatrice circa 45 minuti.

Versare il composto nello stampo della colomba e lasciare riposare finchè non sarà cresciuto almeno del doppio. Nel frattempo potete preparare la glassa: montando l’albume con lo zucchero, unendo qualche goccia di essenza di vaniglia e stendendo la glassa sulla colomba. Finite con la granella di zucchero e le mandorle. Infornate per un’ora a 150°.