Peperoncino piccante: toccasana per la salute

Vi abbiamo spesso parlato delle proprietà benefiche del peperoncino piccante: ecco che arriva un ulteriore studio che conferma tutto quello che si è sempre detto e pensato su questa spezia che fa impazzire molte persone.

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 6 settembre 2009

Vi abbiamo spesso parlato delle proprietà benefiche del peperoncino piccante: ecco che arriva un ulteriore studio che conferma tutto quello che si è sempre detto e pensato su questa spezia che fa impazzire molte persone.

Ed è proprio uno studio della University of Tasmania School of Human Life Sciences, in Australia, che dimostrerebbe come il peperoncino aiuti a prevenire e curare il diabete e le malattie cardiovascolari.

Se amate i cibi dal sapore piccante sappiate che il peperoncino può spesso essere utilizzato al posto del sale per condire insalate e dare più gusto ad un sugo al pomodoro; in realtà scoprirete che il peperoncino si abbina alla perfezione anche con carni e formaggi, dato che sarebbe sempre meglio non eccedere con il consumo di sale.

Le proprietà anti-diabete e anti-infarto del peperoncino derivano da due principi attivi, la capsaicina e la diidrocapsaicina, che riducono i livelli di glucosio e di insulina nel sangue.

Questi piccoli accorgimenti possono veramente aiutare e preservare la vostra salute!

Fotografie tratte da
bellastoria.it
oroscopoblog.girlpower.it