Perdere peso con gustosi cristalli

Ci sono dei cristalli che possono essere utilizzati per dimagrire perchè tolgono il senso di fame

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 10 novembre 2010

Perdere peso con gustosi cristalli

Perdere peso con una nuova tecnica a base di cristalli. Non c’è nessuna magia, piuttosto si tratta di un ritrovato scientifico messo a punto e sperimentato alla Smell and Taste Treatment and Research Foundation di Chicago che serve aiutare le persone che lottano duramente con i chili di troppo. Sono speciali cristalli (ribattezzati ‘Sensa Tastant’) che aggiungono sapore alla pietanza e riducono l’appetito. Insomma, permettono di mangiare meno, perché la fame diminuisce mentre aumenta il senso di sazietà, e di conseguenza dimagrire più facilmente e con meno stress.

Le persone che fanno la dieta ne sono consapevoli: è una tortura ed è anche molto difficile. Sono state circa 1400 le persone obese che hanno partecipato al test. Di questo campione, chi ha aromatizzato i cibi con una spolverata di cristalli, ha perso una media di quasi 13 kg in sei mesi, mentre gli altri sono calati solo di un chilo.

Il dato è abbastanza schiacciante. Se devo essere sincera, sono sempre un po’ prevenuta verso questo tipo di prodotto, ma secondo Alan Hirsch, neurologo della Smell and Taste Treatment and Research Foundation di Chicago, “l’aroma conta che ha favorito i pasti per il 75-90% del gusto percepito di ciò che stiamo mangiando”. Per l’esperto, gli aromi agiscono sull’area del cervello che ci dice quando siamo sazi. Su questo si basa il meccanismo d’azione dei cristalli dietetici.

In termini tecnici, questo fenomeno si chiama ‘sazietà sensoriale specifica’: si mangia di meno e sente anche più soddisfatti perché si assecondano gli impulsi naturali dell’organismo anziché combatterli.