Perdere peso senza dieta dopo le vacanze estive

da , il

    Perdere peso senza dieta dopo le vacanze estive

    Sono tante le persone che si staranno chiedendo, come fare a tornare in forma dopo l’estate senza mettersi a dieta. Purtroppo le vacanze hanno stroncato la linea a molti: cibi buonissimi sui buffet dei villaggi, ristorantini in riva al mare con piatti prelibati e questo caldo che non invogliava a fare movimento e di conseguenza a consumare un po’ di calorie. Gli esperti di Altroconsumo hanno preparato una serie di consigli, che ora vi passiamo, che vi permetteranno di perdere i chili che vi siete messi in valigia. Non è necessaria la dieta ipnotica. La prima cosa da fare è movimento.

    Sport e moto. Non sono due brutte parole, ma servono a rimettere in movimento il vostro metabolismo, che avrà rallentato per oziare con voi sulla sdraio. Scegliete qualsiasi attività (dalla piscina alla corsa, dalla palestra al tennis) purché la facciate con un po’ di costanza.

    Poi la dieta. La promessa era non nessun regime alimentare prestabilito, però ci devono essere delle regole. Eliminate il più possibile cibi spazzatura e grassi come noccioline, salame, patatine e piatti da fast-food. Durante la colazione, invece, potete mangiare un po’ di più, ma sono ammessi solo cibi light come, latte, yogurt scremato e frutta fresca. Non esagerate con i condimenti ed evitate gli snack fuori pasto. Infine, bevete.

    Avete davvero bisogno di depurarvi, quindi costringetevi a bere molta acqua o tisane e vedrete che per Natale sarete in formissima e pronti a prendere i classici chiletti da cenone.