Prova costume 2010, in forma velocemente

La prova costume mette ansia perchè ci siamo accorte che manca poco. qui qualche suggerimento alimentare e sportivo per stare di nuovo bene.

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 14 maggio 2010

Prova costume 2010, in forma velocemente

Non sarete mica vittime dell’ansia da prova costume? Se volete la verità, io sì. Dopo un anno seduta alla scrivania a lavorare, dalla vita in giù il mio corpo urla vendetta. Ecco quindi che mi sono sentita in dovere di affrontare l’argomento di cercare insieme un soluzione. Siamo a metà maggio e molte persone andranno in vacanza tra un paio di mesi, tolti i weekend che precederanno le ferie. C’è ancora abbastanza tempo. Per fare le cose bene, abbiamo superato ogni data, bisognerebbe darsi da fare tutto l’anno, però per potenziare e correggere qualche difetto c’è un margine di lavoro significativo.
Per chi ha problemi di linea e vuole mettersi a dieta: sono contraria alle diete quando fa molto caldo, vi suggerisco di ridurre i grassi e i cibi calorici, entrambi contribuiscono anche all’insorgere della cellulite, e bevete tanto. Bere per drenare, quindi l’acqua fa bene ovviamente,ma sarebbe meglio optare per tisane, succhi di frutta senza zuccheri, ecc.

Siate poi disciplinate ed evitate i vizi: no alcol e non aperitivi selvaggi, che sono tanto buoni e belli, quanto letali per la linea. Inizierò tra 15 giorni un corso in acqua, in mare. Non tutti sono così fortunati, ma scommetto che una piscina vicino a casa l’abbiamo tutti.

Tre volte alla settimana per mezz’ora andate a camminare nell’acqua, aiuterà a rassodare. Avete capito bene, nessun nuoto o esercizio strano, ma solo camminare, possibilmente stringendo i glutei o alzando le ginocchia. Vedrete che per metà luglio sarete in forma. Per è anche una questione di benessere psicologico. Iniziate a star bene e ad accettarvi. Io devo superare il senso di colpa per non aver fatto nulla.