Prova costume: la dieta 40-30-30

Non mi si è inceppata la tastiera del PC, non preoccupatevi! La dieta che vi presento oggi si chiama proprio 40-30-30 e questi numeri indicano in ordine la percentuale giornaliera di carboidrati, grassi e proteine da assumere giornalmente.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 18 giugno 2009

Non mi si è inceppata la tastiera del PC, non preoccupatevi! La dieta che vi presento oggi si chiama proprio 40-30-30 e questi numeri indicano in ordine la percentuale giornaliera di carboidrati, grassi e proteine da assumere giornalmente.

E’ una dieta proteica che prevede la proteine come il 30% degli alimenti quotidiani: il doppio rispetto alla dieta mediterranea dove l’apporto era del 15%. Lavora dando una scossa al metabolismo e favorendo così il dimagrimento rapido.

L’altro 70% è così diviso: 40% do carboidrati e 30% di grassi. Proprio per queste proporzioni è indicatissimo per chi pratica un’attività sportiva.

Ecco un esempio di menu della dieta 40-30-30.

Colazione :
Latte scremato (1 tazza)
Kiwi
Caffè

Spuntino :
Grana(30gr)
Pane (30gr)

Pranzo :
Petto di pollo alla piastra
Insalata di pomodori
Pane integrale
Mela

Merenda :
Una pera

Cena :
Uova in crosta
Prosciutto crudo
Pane
Mela

Dieta tratta da miadieta.it