Qualche chilo in più fa bene al cuore

Ottime notizie per ci da sempre è in lotta con qualche chiletto di troppo: se poi il vostro problema sono le cosce ben tornite, ancora meglio! No, non sono impazzita, sentite un po’ il risultato di un recente studio.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 8 settembre 2009

Ottime notizie per ci da sempre è in lotta con qualche chiletto di troppo: se poi il vostro problema sono le cosce ben tornite, ancora meglio! No, non sono impazzita, sentite un po’ il risultato di un recente studio.

Da uno studio è infatti emerso che le cosce cicciottelle proteggono il cuore dall`infarto e dai disturbi cardiovascolari. Lo studio è stato anche pubblicato sul British Medical Journal: il massimo sarebbe avere una circonferenza di circa 60 centimetri.

Il segreto sta tutto nel rapporto tra massa grassa e massa magra; chi ha gambe troppo esili infatti non avrebbe abbastanza massa muscolare per rispondere correttamente all’insulina e in questo modo potrebbe aumentare l’insorgenza di diabete di tipo 2 nonché i problemi di tipo cardiovascolare.

Ecco cosa afferma Berit Heitmann, coordinatore dello studio: “Si tratta di una misurazione semplice e rudimentale ma facile da compiere per i medici e in grado di predire con buona approssimazione il grado di rischio di insorgenza di cardiopatie”.

Ecco perché, chi ha gambe troppo sottili dovrebbe fare un po’ di attività fisica per aumentarne la circonferenza e la potenza muscolare.

Fonte salute24
Fotografie tratte da
salute.pourfemme.it
legsprogramschool.com
scienzaesalute.blogosfere.it