Ricette estive, gli spiedini di tonno

il tonno è un pesce molto saporito. La carne (rossa) va cotta poco. Fare degli spiedini è molto semplice, si possono abbinare a verdure o cuocerli con il bacon, ciò che conta è scottarli appena

Pubblicato da Valentina Morosini Domenica 16 agosto 2009

Gli spiedini di tonno sono un piatto semplice, prima di tutto perché è un pesce molto saporito che va cotto poco e si abbina bene con verdure di qualsiasi tipo. Potete scegliere se scottarlo e poi organizzare gli spiedini o comporli da crudi e cucinarli in seguito.

Ingredienti per 4 persone per gli spiedini con i carciofi.

• tonno tagliato in medaglioni dello spessore di 2cm 800g
• carciofi violetti 4
• olio extravergine di oliva 1⁄2 bicchiere
radicchio di Treviso 100 g
• aglio 4 spicchi
• limone 1⁄2
• sale qb
• pepe qb

Per la salsa:

•arance sanguinelle 4
•limone 1
•olio extravergine di oliva 1⁄2 bicchiere

pulite bene i carciofi e metteteli a bagno divisi in 4 parti con il limone. Fateli poi saltare in padella con olio, aglio intero, sale e pepe. Devono essere cotti su entrambi i lato.

A parte preparate il tonno. Scaldate una padella a fuoco vivo, aggiungete olio d’oliva e rosolate i medaglioni di tonno 3 minuti a per lato in modo che dentro siano rosa e dorati fuori. Spremete poi le arance, filtrate il succo e versatelo in una terrina. Conservate la scorza di arancia e grattugiatela nel recipiente con il succo. Unite il succo di limone con l’olio fino a ottenere una crema

Pulite il radicchio, tagliatelo a striscioline, lavatelo e asciugatelo con un panno. Sistemate la verdura in una terrina e conditela con la metà della salsa all’arancia. Al momento di servire, infilate i medaglioni di tonno negli spiedini, sistemateli nei piatti, disponetevi accanto alcuni spicchi di carciofi. Versate la rimanente salsa sul tonno e sui carciofi e servite.