Ricette light, branzino fritto al cartoccio

da , il

    Ricette light, branzino fritto al cartoccio

    Le ricette light migliori sono quelle a base di pesce, perché si tratta di un alimento leggero già di suo. Ecco come cucinare un piatto speciale: il branzino fritto al cartoccio. Lo so che il nome sembra far cadere in contrapposizione, ma potrebbe essere un’ottima soluzione per organizzare una cena molto piacevole e sorprendere il proprio ospite con una pietanza speciale che vi faccia salvare la linea. La cottura nel pesce è uno degli elementi più importanti, quindi mi raccomando seguite con attenzione questa ricetta, davvero molto facile.

    Ingredienti per due persone: 1 branzino sfilettato, sale, pepe ed erbe aromatiche q.b, una manciata di pomodorini pachino, succo di limone, olio extravergine d’oliva e rucola.

    Preparazione

    In un cartoccio di carta da forno adagiate il filetto del branzino con un po’ di sale, pepe, erbe aromatiche, i pomodorini a pezzetti e un goccio di limone. Chiudere bene. A parte in una padella bisogna far scaldare dell’olio per friggere questo cartoccio per qualche minuto. Una volta pronta, aprite la carta, servitelo sul piatto con un filo d’olio e limone.

    Come vedete in questa ricetta c’è la frittura, ma non tocca direttamente il pesce, che resta invece morbido, delicato e non unto. Quello che andrete a consumare è un po’ d’olio extravergine a crudo. Tra l’altro non è fondamentale.