Ricette light di Carnevale, Crostoli Trentini al forno

I dolci al forno sono un modo leggero per passare un carnevale piacevole. Oggi vi lasciamo la ricetta di un piatto Trentino, i Crostoli.

Pubblicato da Valentina Morosini Martedì 1 marzo 2011

Ricette light di Carnevale, Crostoli Trentini al forno

Qualche ricetta light in occasione del Carnevale è un ottimo modo per godersi la festa senza prendere inutili chili di troppo. Per esempio i Crostoli (o Grostoli) sono un dolce tipico trentino, assomigliano molto alle chiacchiere e fanno parte della tradizione locale da sempre. Devo dire che loro consistenza fragrante e croccante li rende deliziosi e un’ottima merenda anche per i bambini. Se l’idea vi piace vi propongo di cucinarli al forno, anziché fritti. Sono decisamente più light e si evitano molti grassi.

Ingredienti per 4 persone: 250 gr. di farina, 100 gr. di zucchero semolato, 1 bustina di vaniglina, lievito per dolci, latte, olio extravergine di oliva, marmellata, 2 cucchiai di zucchero a velo, 1 uovo.

Preparazione

Fate la classica fontana di farina, dove mettete il lievito, lo zucchero e un pizzico di sale. Al centro aggiungete l’uovo (intero) un goccio d’olio, il latte e la vaniglia. Ora, iniziate a impastare fino a ottenere un composto liscio. Stendete la pasta ottenuta con il matterello e formate una sfoglia. Ritagliare dei dischi con un bicchiere. Mettete un cucchiaino di marmellata al centro dei dischi e ricopriteli con l’altra metà della pasta. Diventano come dei tortelli. È ovvio, la morte loro è poi fritta, ma vedrete che al forno saranno buonissimi.

Per chiuderli bene, pressateli con la forchetta. Disponeteli su una teglia rivestita di carta da forno e cuoceteli per circa 15 minuti a 180°. Una volta cotti, che avranno raggiunto il classico colore dorato, spolverizzateli di zucchero a velo.