Ricette light e sane: insalata di spada e carciofi

Ecco un’altra ricetta leggera e gustosa per consumare il pesce in modo inusuale e facile. Si tratta di un’insalata di pesce spada, con carciofini e pinoli.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 11 marzo 2010

Ecco un’altra ricetta leggera e gustosa per consumare il pesce in modo inusuale e facile. Si tratta di un’insalata di pesce spada, con carciofini e pinoli. Un piatto che, per quanto semplice, è anche molto raffinato ed adatto come antipasto anche per una cena ricercata. Semplicissimo e veloce vi consente di preparavi un pranzo sfizioso in pochi minuti. Vediamo insieme come si prepara l’insalata di pesce spada e carciofini.

INGREDIENTI
200 g di insalata mista a piacere (lattuga, insalata riccia, gentile, radicchio, eccetera)
100 g di carciofini sott’olio (peso sgocciolato)
8 olive nere
20 g di pinoli (1 cucchiaio circa)
1 trancio di pesce spada da 300 g circa
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai d’olio extravergine di oliva
sale
pepe

PREPARAZIONE
Lavate l’insalata e tagliate finemente i carciofini. Snocciolare le olive nere e tagliarle a metà. Fate tostare i pinoli in un padellino per qualche minuto.

Nel frattempo sciacquare il trancio di pesce spada, togliere la pelle e ridurlo a cubetti. Fate imbiondire in una padella a fiamma vivace l’aglio in un cucchiaio d’olio. Unire il pesce e farlo cuocere per una decina di minuti; salate e pepate.

Preparate i piatti con l’insalata, i carciofini, le olive e condire con il restante olio. Unire un pizzico di sale, quindi mettere il pesce spada ed infine i pinoli.