Ricette light: gli spiedini di pesce

Cucinare gli spiedini di pesce è davvero semplicissimo: questo è un piatto perfetto per il vostro benessere ma soprattutto leggero e con pochissime calorie. Ecco la ricetta per farlo al meglio.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 15 settembre 2010

Ricette light: gli spiedini di pesce

Ecco una ricetta davvero facilissima da realizzare: di tratta degli spiedini di pesce, in questo caso gamberi e seppioline, perfetti per una cena tra amici. Ogni porzione ha solo 165 calorie: da non sottovalutare se siete a dieta, il pesce è ricco di vitamine e sali minerali ed è perfetto anche per i più piccoli perchè apporta pochissimi grassi. Il vantaggio di questa ricetta è che è davvero facilissima e, anche se non amate cucinare il pesce, in questo caso sarà davvero un gioco da ragazzi. Vediamo insieme come preparare buonissimi e sfiziosi spiedini seppioline e gamberi.

Ricetta spiedini di seppioline e gamberi – 165 calorie a porzione

Ingredienti per 4 persone
– 400 g di seppioline pulite
– 600 g di gamberi
– 40 g di burro
– 2 dl di vino bianco
– 1 ciuffo di prezzemolo
– 1 ciuffo di basilico
– 1 spicchio d’ aglio
– sale, pepe

Preparazione

Per prima cosa lasciate ammorbidire il burro; nel frattempo sciacquate e asciugate le foglie di basilico e del prezzemolo, spellate lo spicchio d’ aglio. Tritate tutti gli aromi e uniteli al burro ammorbidito con 1 pizzico di sale e 1 di pepe, mescolate bene, poi coprite e conservate a temperatura ambiente.

Ricordate anche di lasciare gli spiedini a mollo nell’acqua per mezzora per evitare che il pesce si secchi durante la cottura.
Pulite i gamberi e disponeteli in una ciotola, irrorateli con il vino bianco, sale e pepe, lasciateli marinare 10 minuti. Intanto, pulite le seppioline e tagliatele a striscioline.

Sgocciolare i gamberi dalla marinata e infilateli alternandoli con le seppioline sugli spiedini, sgocciolati e asciugati. Scaldate la piastra o il grill, e quando sarà ben calda disponete gli spiedini e cuoceteli per circa 1 minuto. Poi girateli, spennellateli con un po’ di burro aromatizzato e proseguite la cottura ancora per un minuto.