Ricette light: il carpaccio di pesce

L'estate è la stagione ideale per fare delle belle scorpacciate di pesce. Esistono mille modi diversi di cucinarlo ma uno dei migliori, a mio avviso, è quello di gustarlo crudo per non perdere tutti i nutrienti essenziali e soprattutto il gusto.

Pubblicato da Francesca Bottini Sabato 18 luglio 2009

L’estate è la stagione ideale per fare delle belle scorpacciate di pesce. Esistono mille modi diversi di cucinarlo ma uno dei migliori, a mio avviso, è quello di gustarlo crudo per non perdere tutti i nutrienti essenziali e soprattutto il gusto.

Vediamo oggi come preparare un carpaccio molto speciale alla thaitiana!

Ingredienti :
1/2 litro di latte di cocco
400g di filetti di pesce (merluzzo, salmone, rombo, orata…)
12 gamberetti rosa crudi
1 carota, 1/2 peperone rosso
1/2 cetriolo
3 pizzichi di prezzemolo
10 fili di erba cipollina
2 foglie di menta
1 limone verde
2 limoni gialli
1 puntina di peperoncino o di tabasco
sale, pepe bianco

Preparazione
Pulire il pesce e tagliarlo a dadini e irroratelo con il succo di limone. Sbucciare anche i gamberetti e aggiungerli al pesce: riponete il tutto al fresco per 10 minuti.

Nel frattempo lavare le verdure. Mentre grattuggiare la carota, tagliate il peperone e il cetriolo a dadini. Mettere il tutto in un’insalatiera, versare il latte di cocco e aggiungere la marinata di pesce. Regolate di il peperoncino, sale e pepe.

Mescolate bene e fate marinare prima di servire.

Prima di portare in tavola cospargete con la menta, il prezzemolo e l’erba cipollina tritata.