Ricette light: il plum cake

Il plum cake è una torta alta e morbida, molto buona e ottima anche per la colazione. Il vero vantaggio è che è molto leggera, digeribile e perfetta anche per chi è a dieta.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 1 marzo 2010

Ricette light: il plum cake

Il plum cake è una torta alta e morbida, molto buona e ottima anche per la colazione. Il vero vantaggio è che è molto leggera, digeribile e perfetta anche per chi è a dieta. Lo si può preparare magari la domenica in modo da assicurarsi una merenda sana e una colazione leggera anche per i giorni seguenti. Va benissimo anche per i vegetariani e per i bambini: oggi vi spieghiamo come realizzare questa ricetta buonissima e leggera.

INGREDIENTI
3 uova
150 g di farina
150 g di fecola di patate
1 bustina di lievito
150 g di zucchero
100 ml di olio di semi di mais
150 g di yogurt alla vaniglia
150 g di yogurt all’albicocca
olio di semi di mais e farina per lo stampo

PREPARAZIONE
Tenere le uova fuori dal frigo così che siano a temperatura ambiente: setacciare poi la farina, la fecola, il lievito e mescolarli. In una ciotola mettete lo zucchero, le uova e lavorare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto liscio e spumoso.

Poi unite l’olio a filo, continuando a lavorare. In ordine unite: lo yogurt, la miscela di farina, fecola e lievito a cucchiaiate, incorporando bene.

Ungete poi uno stampo da plum cake e cospargete con un po’ di farina. Riempitelo con l’impasto e cuocere nel forno preriscaldato a 170° C per 45 nella zona medio-bassa del forno.