Ricette light: il ragù vegetariano

Che delizia la pasta al ragù! Se non sapete rinunciare ad uno dei condimento più amati dagli italiani e state seguendo una dieta, fatevi furbi! Utilizzando solo verdure dicendo addio alla ricetta tradizionale che prevedeva l'impiego della cartella, un taglio di carne ricco di grasso che crea l'untuosità tipica del sugo alla bolognese.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 30 luglio 2009

Ricette light: il ragù vegetariano

Che delizia la pasta al ragù! Se non sapete rinunciare ad uno dei condimento più amati dagli italiani e state seguendo una dieta, fatevi furbi! Utilizzando solo verdure dicendo addio alla ricetta tradizionale che prevedeva l’impiego della cartella, un taglio di carne ricco di grasso che crea l’untuosità tipica del sugo alla bolognese.

In effetti ormai è molto difficile anche nei ristoranti trovare la ricetta originale: alla cartella si preferisce un macinato più magro e anche la pancetta utilizzata nella ricetta originale ormai è stata sostituita dall’olio extravergine di oliva.

Ecco gli ingredienti della ricetta tradizionale: cartella di manzo, pancetta (di tipo dolce), carota gialla, costa di sedano, cipolla, salsa di pomodoro estratto, vino bianco/rosso e latte intero. Forse un po’ troppo anche per chi non è strettamente a dieta.

Ecco quindi come creare un sugo gustoso, con poche calorie e molta leggerezza.

Ragù vegetariano

1 cipolla
1 porro
del sedano
1 carota
1 bicchiere di pomodori pelati
rosmarino
2 cucchiai di olio

Tritare finemente 1 cipolla, 1 porro, del sedano, 1 carota, del rosmarino e aggiungete i pelati ben schiacciati con la forchetta. Cuocete in una pentola aggiungendo, se serve, qualche goccia di acqua. A fine cottura unire l’olio.