Ricette light, involtini di pesce spada

da , il

    Il pesce spada è un pesce davvero leggero e si può cuocere in 1000 appetitosi modi. Oggi parliamo degli involtini, un piatto tipico della cucina siciliana, che ha molte varianti. Lo chef nel video parte dal sedano e la cipolla, sono due elementi che io per esempio non metto. Voi provateli entrambi e poi fatemi sapere cosa preferite. Per ottenere delle fettine sottili potete fare in due modi: o lo acquistate tagliato a macchina per fare il carpaccio oppure a casa pestate i tranci con un pesta carne e poi li tagliate voi. Fate conto che vi serve circa un etto di pesce a persona.

    Ingredienti per 4

    400 gr di fettine di pesce spada

    1 spicchio d’aglio,

    olio extra vergine di oliva q.b.,

    6 cucchiai di pane grattugiato,

    3 cucchiai di parmigiano grattuggiato,

    prezzemolo,

    1 cucchiaio di capperi (io non li ho messi)

    sale e pepe.

    (se volete anche uvette e pinoli)

    Tritare l’aglio ed il prezzemolo, mescolarli con la mollica ed il formaggio. Versare olio quanto basta per inumidire il composto. Prendere le fettine di pesce spada, adagiarvi il composto, arrotolare gli involtini e passarli nel composto di pane grattuggiato.

    Se vi va aggiungete qualche pomodorino e qualche foglia di basilico. Poi metteteli nel forno caldo a 200° per dieci minuti.