Ricette light: involtini di prosciutto

Oggi vi propongo un ricetta light classica che però ognuno prepara in modo diverso. Si tratta degli involtini di prosciutto cotto che, in questo caso, sono preparati con fagiolini e bietola.

Pubblicato da Francesca Bottini Venerdì 5 febbraio 2010

Ricette light: involtini di prosciutto

Oggi vi propongo una ricetta light classica che però ognuno prepara in modo diverso. Si tratta degli involtini di prosciutto cotto che, in questo caso, sono preparati con fagiolini e bietola. Sfiziosi, piaceranno anche ai bambini e possono essere un accompagnamento ideale per un pranzo domenicale con tutta la famiglia. Leggeri e light, possono anche essere preparati in anticipo e portati in ufficio per la pausa pranzo: in questo modo avrete un cibo completo, con carne e verdure. Vediamo cosa serve e come prepararli.

INGREDIENTI
100 g di fagiolini
200 g di bietola in foglie medio-piccole
sale
olio extravergine di oliva
prezzemolo
1 cucchiaio di pangrattato
100 g di prosciutto cotto tipo Praga

PREPARAZIONE
Pulite bene i fagiolini e le coste della bietola: cuocete entrambe al vapore per 20 minuti o lessatele in due diverse pentole con un po’ di sale.

Tritate finemente le foglie di prezzemolo e mescolate con il pangrattato in una ciotola.

Prendete le fette di prosciutto cotto e su ognuna disponete uno strato di foglie di bietola. Passate i fagiolini nel pangrattato e a mazzetti disporli sul prosciutto. Create gli involtini e infornate per 10 minuti a 200° C in una pentola oliata.