Ricette light: parmigiana di pasta

Oggi vi presento un modo light per preparare una buonissima parmigiana di melanzane senza sforzi ma soprattutto senza troppe calorie.

Pubblicato da Francesca Bottini Sabato 20 marzo 2010

Oggi vi presento un modo light per preparare una buonissima parmigiana di melanzane senza sforzi ma soprattutto senza troppe calorie. Come diciamo spesso noi di PourFemme Dieta la cosa fondamentale è non rinunciare mai ad uno specifico alimento ma piuttosto di ridurne le quantità e di non farsi mai mancare frutta e verdure in grande quantità. La ricetta ce vi presento oggi può essere gustata senza problemi anche da chi è a dieta. Vediamo come fare.

INGREDIENTI
Per cuocere le melanzane
2 grosse melanzane (800 g circa)
aceto
sale grosso
olio per la piastra in ghisa

Per completare la preparazione
800 g di passata di pomodoro
origano
sale
pepe
una decina di foglie di basilico
6 spicchi d’aglio
240 g di maccheroni di grande formato, tipo paccheri o maniche di frate
sale grosso
6 cucchiai d’olio extravergine di oliva
100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato

PREPARAZIONE

Tagliare le melanzane a fettine di 1 cm circa e lasciarle a bagno con acqua e aceto per cinque minuti. Scolarle, cospargerle di sale grosso e metterle in uno scolapasta per 10-15.

Togliete poi il sale dalle melanzane e grigliatele su una piastra unta con un filo d’olio. In una ciotola mettere la passata di pomodoro, un pizzico di origano, sale, pepe, le foglie di basilico spezzettate e l’aglio spellato ed affettato.

Una volta lessata la pasta mettetela in una bacinella con dell’olio. Ungere una capace pirofila (io ne utilizzo una 25×35 centimetri) e disporre sul fondo uno strato di pomodoro, metà delle melanzane, pomodoro, una manciata di Parmigiano, un filo d’olio e infine la pasta. Finite in questo modo gli strati, cuocete nel forno preriscaldato a 200°C per 25-30 minuti circa.