Ricette light: platessa con pomodorini e patate

Ecco una ricetta facile facile ma soprattutto poco calorica e molto saporita: si tratta dei filetti di platessa con pomodorini e patate. Perfetti per chi deve rimanere in forma e tenere sotto controllo il peso.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 7 settembre 2010

Il pesce è un elemento fondamentale per la nostra dieta: oggi vi propongo i filetti di platessa con pomodorini, una ricetta semplicissima da realizzare ma molto gustosa, perfetta per chi deve tenere sotto controllo sia la linea sia il colesterolo. La platessa infatti è uno dei pesci meno calorici che si presta a tantissime ricette diverse: è un piatto completo che va accompagnato con delle verdure cotte o crude. In questo caso, il pesce sarà accompagnato da pomodorini e patate, perfetto quindi sia per cena che per pranzo. Vediamo come realizzarlo.

Come già detto la ricetta è semplicissima e può anche essere preparata in anticipo: perfetto gustato tiepido, questo piatto si può anche gustare freddo e può essere servito per una cena informale tra amici.

Ingredienti
2 patate
8 filetti di platessa
200 gr di pomodorini (pachino)
peperoncino
aglio
sale
pepe
3 cucchiai di olio
200 ml di brodo vegetale
prezzemolo

Preparazione

Per prima cosa fate scaldare in una padella l’olio e aggiungere un trito di prezzemolo, aglio, pepe, peperoncino e sale. Quando raggiunge la temperatura, aggiungere i filetti di platessa e lasciarli insaporire.

Quando i filetti saranno dorati leggermente aggiungere i pomodorini lavati e tagliati in 4 parti e le patate tagliate molto sottili. Fate evaporare con del brodo vegetale e lasciare cuocere per circa 15 minuti a fuoco medio-basso.
Spolverizzate con del prezzemolo e servite.

Ovviamente se non amate pomodori e patate, potrete usare anche altre verdure per creare piatti sempre nuovi ma con pochissime calorie.