Ricette light: pollo con zenzero e uva nera

Una ricetta perfetta per chi è a dieta e per chi ama i gusti raffinati: si tratta di spiedini di pollo con uva nera e zenzero che possono essere gustati come piatto principale o come antipasto.

Pubblicato da Francesca Bottini Venerdì 30 luglio 2010

Ricette light: pollo con zenzero e uva nera

Se devo essere sincera la carne di pollo non è tra le mie preferite perché un po’ insipida e, se non cucinata bene, anche parecchio stopposa. Per cucinare il pollo e renderlo stuzzicante infatti, ci vuole molta fantasia e un po’ di ingredienti che diano anche sapore. La ricetta di oggi è perfetta per chi non vuole rinunciare alla leggerezza della carne di pollo ma ama anche i gusti particolari come l’abbinamento dello zenzero con l’uva nera. Vediamo insieme come realizzare questi spiedini di pollo con zenzero e uva nera.

Ingredienti
petto di pollo pulito 300 g
porro
zenzero fresco grattugiato
porro
spezie miste in polvere (curry, cannella, pepe nero e rosa)
uva nera
olio
sale

Preparazione

Fate marinare il pollo tagliato a bocconcini in un piatto per circa un’ora dopo e spolverizzate di spezie miste.

Ora infilate i bocconcini di pollo su 4 spiedini e fateli cuocere in padella, a fuoco vivo, con un po’ di olio. Salateli, teneteli da parte e, nel fondo di cottura, fate rosolare brevemente i chicchi d’uva nera spaccati a metà da spruzzare con un po’ di zenzero grattugiato, del porro ridotto a striscioline e un pizzico di sale.