Ricette light: zucchine in carpaccio

Una ricetta semplicissima che farà la gioia di chi non ama cucinare e soprattutto di chi è a dieta. Le zuccine in carpaccio possono essere consumate come contorno per una carne oppure direttamente come antipasto.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 19 gennaio 2010

Ricette light: zucchine in carpaccio

Una ricetta semplicissima che farà la gioia di chi non ama cucinare e soprattutto di chi è a dieta. Le zucchine in carpaccio possono essere consumate come contorno per una carne oppure direttamente come antipasto. Non essendo cotte poi conservano tutti i loro valori nutrizionali e hanno la grande comodità di poterle preparare anche qualche ora prima del pranzo o della cena: in questo modo il condimento le farà macerare e le erbette le renderanno ancora più gustose. Provatele subito: perfette sia per l’inverno che per l’estate saranno l’accompagnamento ideale per i vostri piatti.

Zucchine – 4 piccole
Olio extravergine d’oliva – 2 cucchiai
Succo di limone – q.b.
Erba cipollina fresca tritata – 1 cucchiaio
Prezzemolo fresco tritato – 1 cucchiaio
Sale

Preparazione:
Spuntare le zucchine alle estremità, lavartele e asciugatele. Tagliatele poi a fette sottilissime nel senso della lunghezza. Per facilitarvi potete usare il pelapatate.

Disponetele ora su un piatto, condite con le erbe aromatiche e con un’emulsione di olio, sale e succo di limone.

Fatele insaporire almeno un paio d’ore e servite.