Ricette vegan senza grassi: tante idee gustose e light [FOTO]

La cucina vegana è ricca di piatti golosi e ricette light e salutari. Mangiare principalmente frutta e verdura infatti non significa rinunciare al gusto, ecco 6 ricette che dovete assolutamente provare se volete dimagrire e stare in forma con la dieta vegana.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 23 aprile 2014

Ricette vegan senza grassi: tante idee gustose e light [FOTO]

Se siete alla ricerca di ricette vegan senza grassi, ecco per voi tante idee gustose e light per una cucina sana ma deliziosa. Le ricette vegane sono ottime per la salute, leggere e spesso con poche calorie. Si tratta di pietanze che non prevedono alcun ingrediente di origine animale: chi segue questo tipo di alimentazione infatti non mangia nulla che non sia totalmente vegetale, se pensate però che questi piatti siano insipidi e poco saporiti vi sbagliate! Qui trovate tanti consigli e suggerimenti per dimagrire e per seguire senza errori la dieta vegana. Ecco 6 gustosissime ricette vegane per un’alimentazione sana e leggera.

Cous Cous con verdure

ricette vegane cous cous

Ingredienti

  • 300 gr di Cous Cous
  • 1 Porro
  • 1 Peperone
  • 2 Zucchine
  • 200 gr di Zucca Gialla
  • Pinoli
  • Olive
  • 5 Chiodi di Garofano
  • 5 Bacche di Cardamomo
  • Cannella
  • Sale
  • Olio di oliva

Preparazione:

Per prima cosa preparate tutte le verdure tagliandole a dadini e poi infornatele in una teglia con un po’ di sale e olio a 180° per 10-15 minuti. Tostate a parte anche i pinoli e fate bollire in una padella dell’acqua con i sale, le spezie ed un filo di olio. Fate poi cuocere il cous cous e una volta pronto condite con le verdure e le spezie di vostro gradimento. Potete servire tiepido o freddo in estate. Il cous cous è ottimo anche cucinato con i ceci.

Zuppa di farro con la zucca

Farro_zucca

Ingredienti:

  • 350 gr. di Farro Perlato
  • 500 gr. di Zucca
  • Brodo Vegetale q.b.
  • Mezza cipolla
  • 1 Cucchiaio di olio evo
  • Sale q.b.
  • Rosmarino q.b.

Preparazione:

Tagliate la zucca a dadini e mettetela in una pentola, copritela con del brodo vegetale e fate cuocere per circa 20 di minuti. Quando la zucca si sarà ammorbidita a sufficienza, frullatela fino ad ottenere una crema omogenea. Nel frattempo in una pentola capiente, fate soffriggere mezza cipolla, unitevi la crema di zucca, mezzo bicchiere di brodo vegetale e proseguite la cottura. Dopo 15 minuti unite anche il farro cotto, mescolate e insaporite con un pizzico di sale, rosmarino e erbe aromatiche a piacere.

Quinoa con pomodori profumata alla rucola

ricette vegane, quinoa al pesto con rucola e pomodori
Photo by Timolina/Shutterstock.com

Ingredienti:

  • 200 gr. di Quinoa
  • 100 gr. di Rucola
  • 50 gr. di Spinaci in foglie
  • 50 gr. di Basilico fresco
  • 50 gr. di Olio extravergine di oliva
  • 10 gr. di Olio di semi di lino
  • 50 gr. di Noci
  • 150 gr. di Pomodori secchi
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Fate cuocere la quinoa in abbondante acqua per 15/20 minuti. Nel frattempo tritate nel mixer il basilico, la rucola e gli spinaci e amalgamate il tutto aggiungendo a filo l’olio di oliva. Unite le noci e l’olio di semi di lino e tritate per qualche istante. Una volta ottenuta una crema omogenea aggiungete al suo interno dei pomodori secchi tagliati a pezzetti e usate questa salsa per condire la vostra quinoa. Ultimate la preparazione aggiungendo sale e pepe a piacimento.

Gazpacho con le fragole

ricette vegane, gazpacho di pomodori e fragole
Photo by Yulia Davidovich/Shutterstock.com

Ingredienti (per 4 persone):

  • 300 gr. di fragole
  • 300 gr. di pomodori ciliegino
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cetriolo
  • 1 scalogno
  • 1 fetta di pane
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Per prima tritate finemente lo scalogno, lavate le verdure e tagliatele a cubetti. Bagnate poi la fetta di pane in una ciotola d’acqua, strizzatelo e unitelo alle verdure. Trasferite lo scalogno, il pane e le verdure in un mixer, aggiungete l’aceto balsamico e l’olio e tritate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Il gazpacho è un piatto da servire freddo quindi vi consigliamo di prepararlo con qualche ora d’anticipo, ad esempio potreste prepararlo la sera, conservarlo in frigorifero per una notte e servirlo a pranzo il giorno successivo.
Al momento di servire versate il gazpacho in alcuni bicchieri o in piccole ciotole, bagnate il bordo con del succo di limone e spennellate con del sale, meglio se aromatico.Prima di portare in tavola, salate e pepate il piatto a piacere.

Fusilli, olive nere e basilico

Photo by Liliya Kandrashevich/Shutterstock.com

Ingredienti per 6 persone

  • 500 g di fusilli
  • 3 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
  • 1 bel ciuffo di basilico
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
  • 100 g olive nere denocciolate
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Cuocete la pasta al dente, scolatela e fatela raffreddare con un getto veloce di acqua fredda. Scolatela nuovamente, asciugatela e versatela nella ciotola dove avete fatto marinare le olive snocciolate, con un po’ di olio ed il basilico a pezzetti. Al momento di portarla a tavola, aggiungete il lievito alimentare in scaglie, mescolate bene e servite a temperatura ambiente decorando con qualche fogliolina di basilico.

Muffin al cioccolato

Ricette vegane, muffin al cioccolato

Ingredienti

  • 210 g farina (va bene sia quella bianca, sia quella integrale di farro o kamut)
  • 150 g di zucchero di canna o fruttosio
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 40 g di cacao amaro in polvere
  • 120 g di cioccolato fondente tagliato a pezzetti piccoli
  • 250 ml di latte di soia
  • 250 g di burro di soia fuso

Preparazione

Mettete in un contenitore abbastanza grande tutti gli ingredienti secchi: la farina, il lievito, il cacao e lo zucchero, poi mescolate bene in modo da amalgamarli. Aggiungete il latte e mischiate bene con una frusta a mano o uno sbattitore elettrico. Aggiungete il burro fuso e mischiate nuovamente. Unire il cioccolato a pezzetti e rimestate. Versate l’impasto negli stampi per i muffin dopo averli unti con del burro di soia o un po’ di olio e facendo attenzione a riempirli solo fino a metà altezza. Metteteli in forno a 170° per circa 20/25 minuti. Con questo impasto si può fare anche un’ottima torta al cioccolato.

Photo by Liliya Kandrashevich/Shutterstock.com