Ricette veloci, asparagi gratinati

Gli asparagi gratinati possono essere un contorno magari da abbinare a un piatto dolce come del pesce al forno o un piccolo antipasto. La ricetta è facile, seguite le indicazioni del video e non sbaglierete.

Pubblicato da Valentina Morosini Domenica 30 agosto 2009

Ricette veloci, asparagi gratinati

Questa ricetta è un modo per farvi vedere come gratinare le verdure. Abbiamo detto ieri che è meglio evitare di lessarle perché perdono le proprietà antiossidanti. Questa è una valida alternativa. Per l’occasione ho scelto gli asparagi che sono diuretici e ricchi di vitamine.

Ingrendieti (senza dosi per numero di persone):

. asparagi verdi di medie dimensioni
. pangrattato
. parmigiano grattugiato
. erbe miste : prezzemolo, basilico, erbe di Provenza
. Pepe, sale e peperoncino
. Capperi o olive
. olio

Prima cosa pulire bene gli asparagi e poi se lo desiderate li potete farli scottare velocemente in acqua bollente. Serve per renderli più morbidi. Lasciateli poi intiepidire e accomodateli in una pirofila unta d’olio.

A parte preparate un misto con le erbe aromatiche, il pangrattato, il parmigiano reggiano, le erbe miste tritate, capperi, aglio, poco sale, poco olio, pepe e peperoncino. Il trito va cosparso sui mazzetti di asparagi con esclusione delle punte. Aggiungere sopra un filo di olio e quindi mettere in forno caldo a 180° fino a doratura (circa 20 minuti).

Vanno serviti tiepidi. Possono essere un contorno magari da abbinare a un piatto dolce come del pesce al forno o al cartoccio o un piccolo antipasto.