Spaghetti di riso aglio, olio e peperoncino, ricetta light senza glutine

Gli spaghetti integrali aglio, olio e peperoncino sono un classico della cucina italiana. I tre elementi principali di questo piatto sono molto importanti nella dieta di tutti i giorni.

Pubblicato da Valentina Mendola Martedì 22 aprile 2014

Spaghetti di riso aglio, olio e peperoncino, ricetta light senza glutine

Gli spaghetti di riso aglio, olio e peperoncino sono una variante della ricetta classica della nostracucina italiana. Semplici e veloci da realizzare, sono perfetti per un pranzo in compagnia dell’ultimo momento, per mettere d’accordo tutti, e grazie alla sostituzione degli spaghetti classici con la pasta di riso, diventa un piatto light e senza glutine adatto anche per chi soffre di celiachia. Gli elementi che creano questo piatto, il peperoncino, l’aglio e l’olio d’oliva, sono elementi importanti della nostra dieta mediterranea. Oggi non ci concentriamo solo su un elemento, ma parlerò un po’ di tutti e tre, per non trascurare nessuno. Quindi, ingredienti principi di oggi sono l’aglio, l’olio d’oliva e il peperoncino.

L’aglio.
Le proprietà benefiche che nasconde l’aglio sono molteplici. Inizio subito con il dire che l’aglio aiuta la perdita di peso per chi segue una dieta ipocalorica. E’ un ottimo anitbiotico naturale, è l’ideale per risanare l’apparato digerente da infezioni, abbassa il livello di colesterolo cattivo nel sangue ed è un ottimo depuratore per il egato, aiutandolo a liberarsi delle tossine. Inoltre è ricco di vitamine, amminoacidi, enzimi e minerali, tutto questo lo rende un perfetto stimolatore metabolico, in grado non solo di accelerare il lavoro del metabolismo, ma anche di prevenire l’insorgere di cellule tumorali, conseguenza di cibi con un alto contenuto di conservanti.

L’olio d’oliva.
Diciamocelo, l’olio d’oliva è uno dei prinicpali alimenti che porta in tutto il mondo l’orgoglio italiano. Costituisce un alimento fondamentale nella nostra dieta quotidiana, in quanto cura e previene diversi tipi di patologie. Il suo consumo abituale riduce notevolmente il tasso di colesterolo cattivo presente nel sangue ed aumenta la percentuale di quello buono. Agisce positivamente sulla pressione sanguigna, diminuendo del 30% il rischio di infarto, inoltre i polifenoli (potenti antiossidanti) presenti nell’olio d’oliva, prevengono l’arteriosclerosi e rallentano l’invecchiamento cellulare, e sempre grazie a questa proprietà, previene tumori di diverse entità, specialmente il tumore al seno.

Il peperoncino.
Il peperoncino è da sempre considerato un toccasana per il nostro organismo. Le sue forti proprietà antiossidanti, date dalla capsaicina, sono in grado di prevenire l’insorgere di tumori come quello della prostata o dello stomaco. Inoltre svolge un’azione importante sulla circolazione del sangue, specialmente quando ci sono in corso delle infiammazioni. Sempre grazie alla capsaicina, regola la digestione in caso di pasti abbondanti. Da non sottovalutare l’effetto afrodisiaco del peperoncino: oltre a favorire la circolazione del sangue, è un ottimo vasodilatatore, che non solo svolge un ruolo importante nell’erezione maschile e nell’eccitazione femminile, ma previene anche infarti, attacchi di cuore e arteriosclerosi. Attenzione però: il peperoncino va usato con molta moderazione, altrimenti si rischia di trasformare l’alimento da prezioso per il nostro organismo a fortemente dannoso.

Calorie per porz.: 409

Ingredienti: per 2 pers.

140gr di spaghetti di riso
4 cucchiai di olio d’oliva
4 spicchi di aglio
2 peperoncini secchi

Preparazione

1. Fai bollire in una pentola abbondante acqua salata.
2. Trita finemente l’aglio e fallo soffriggere nell’olio d’oliva. Attenzione a non bruciare l’aglio: deve essere leggermente brunito, altrimenti diventa amaro.
3. Aggiungi nell’olio i peperoncini tritati. Spegni e metti da parte.
4. Scola bene la pasta e aggiungi il condimento, mescolando bene il tutto.
5. Servi caldo con un buon bicchiere di vino e tanti amici.