Tre giorni di dieta bastano per perdere peso?

Oggi ci chiediamo se bastino davvero tre giorni per ritrovare la linea. Vi proponiamo anche due esempi di dieta che come potrete vedere in realtà sono molto semplici da seguire.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 9 gennaio 2012

Tre giorni di dieta bastano per perdere peso?

Perdere peso in tre giorni? Difficile ma non impossibile, soprattutto se avete da perdere solo un chiletto e se dovete sgonfiare la pancia. Oggi vi proponiamo due esempi tra cui la dieta famosissima del prof. Migliaccio che prevede di mangiare il primo giorno solo frutta, il secondo giorno solo frutta e proteine come carne, pesce, legumi e il terzo giorno proteine, frutta e verdura. Attenzione però perché queste diete, proprio perché fortemente ipocaloriche e davvero squilibrate, non possono assolutamente essere seguite per più di tre giorni!

Ecco il primo esempio:

PRIMO GIORNO:
colazione: 1 uovo sodo + 1 arancia
pranzo: 100gr di tonno al naturale + 100gr di insalata
cena: 170gr di petto di pollo + 100gr di spinaci + 1 pomodoro + 1 mela

SECONDO GIORNO:
colazione: 1 yogurt magro + 1 pompelmo
pranzo: 2 uova sode + 2 pomodori
cena: 170gr di hamburger (o 200gr di pesce) + 200gr di fragole

TERZO GIORNO:
colazione: 100gr di fragole (o frutti di bosco) + 1 yogurt magro
pranzo: 170gr di pollo (o salmone) + 2 cetrioli
cena: 120gr di filetto di bovino (o di maiale magro) + 240gr di verdure

Ed ecco la dieta del Prof.Migliaccio:

Primo giorno
Colazione
Un frullato fatto con un bicchiere di latte parzialmente scremato e una banana e 2 mandorle. Un tè verde.
Spuntino
Spremuta di pompelmo rosa e una banana
Pranzo
Fiocchi di fiordilatte (tipo jocca) mezzo panino integrale, una banana.

Merenda
Uno yogurt al limone
Cena
Una grossa coppa di insalata mista, 100 gr di ricotta al forno, 40 gr di pane di segale.

Secondo giorno
Colazione
Un frullato fatto con un bicchiere di latte parzialmente scremato e una banana e 2 mandorle. Un tè verde.
Spuntino
Spremuta di pompelmo rosa e una banana
Pranzo
100 gr di bresaola condita con limone, 45 gr di grana, rucola a volontà; 2 crackers integrali e una banana.
Merenda
Uno yogurt all’ananas
Cena
un uovo alla coque, una fetta di pane integrale, una banana e un quarto di ananas al naturale.

Terzo giorno
Colazione
Un frullato fatto con un bicchiere di latte parzialmente scremato e una banana e 2 mandorle. Un tè verde.
Spuntino
Spremuta di pompelmo rosa e una banana
Pranzo
Insalatona mista (verdure a piacere) 80 gr di tonno al naturale o fresco cotto alla griglia (senza olio), due fette di pane integrale, una banana.
Merenda
Un vasetto di yogurt all’albicocca
Cena
Minestrone di verdure (senza cereali, legumi o patate), 50 gr di mozzarella o 70 di ricotta, una fetta di pane integrale.