Vitamine, elementi essenziali per il nostro fisico

da , il

    Le vitamine sono dei composti organici essenziali per l’uomo, tanto che devono essere assunte con la dieta quotidianamente poiché non vengono sintetizzate dall’organismo umano.

    Sono presenti in moltissimi cibi ma esistono anche appositi integratori che intervengono in caso di carenza di una vitamina specifica.

    La carenza di vitamine (ipovitaminosi o avitaminosi) può causare diversi disturbi e malattie, con sintomi specifici in base al tipo di vitamina di cui siamo carenti. Ecco perchè a volte è necessario somministrare dosi di vitamina, tramite l’alimentazione specifica e controllata o integratori.

    Le vitamine vengono classificate come Idrosolubili o Liposolubili; vediamo ora quali vitamine appartengono ai due gruppi:

    Vitamine Idrosolubili

    Vitamina B1 (tiamina)

    Vitamina B2 (riboflavina)

    Vitamina B3 o Vitamina PP (niacina o acido nicotinico)

    Vitamina B5 o Vitamina W (acido pantotenico)

    Vitamina B6 o Vitamina Y (piridossina o piridossamina o piridossale)

    Vitamina B8 o Vitamina H (biotina)

    Vitamina B9 o Vitamina M (acido folico)

    Vitamina B12 (cobalamina)

    Vitamina C (acido ascorbico)

    Vitamine Liposolubili

    Vitamina A (retinolo ed analoghi)

    Vitamina D (ergocalciferolo D2 e colecalciferolo D3)

    Vitamina E (tocoferolo)

    Vitamina K (naftochinone e derivati)

    Vitamina N (acido lipoico)

    Questa classificazione deriva dal loro diverso grado di solubilità nei grassi (vitamine liposolubili) e nell’acqua (vitamine idrosolubili).

    Fotografie tratte da:

    cucina360.it alimentazione.medialighieri.it albanesi.it