Zenzero: le sue virtù digestive

Lo zenzero è una pianta erbacea originaria dell'Estremo Oriente e usata da millenni come spezia in cucina. Le sue proprietà sono molte e conosciute da tantissimo tempo: stimola la digestione, la circolazione periferica e ha proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti.

Pubblicato da Francesca Bottini Sabato 3 aprile 2010

Lo zenzero è una pianta erbacea originaria dell’Estremo Oriente e usata da millenni come spezia in cucina. Le sue proprietà sono molte e conosciute da tantissimo tempo: stimola la digestione, la circolazione periferica e ha proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti. Oggi vi voglio proporre un modo originale di utilizzarlo in una ricetta: gli spaghetti con salsa di tonno e zenzero. Il sapore particolare dello zenzero si abbina bene con il pesce dando vita ad una piatto unico ricco di sapore.

Ingredienti per 4 persone
280 grammi di spaghetti
200 grammi di tonno fresco
Mezza cipolla
1 spicchio di aglio
Una manciata di capperi
Basilico q.b.
Zenzero fresco q.b.
5 cucchiaini di olio
sale

Preparazione
Cuocere gli spaghetti. Nel frattempo tagliate la cipolla, l’aglio e un pezzetto di zenzero e fare soffrigere il trito in padella con 2 cucchiaini di olio di oliva. Tagliare il tonno a pezzetti.

Scolate la pasta e unite il condimento.