Diabete

Per chi soffre di diabete serve una dieta specifica e uno stile di vita corretto, sotto stretto controllo medico. Tanti consigli utili.

Topinambur: le proprietà dimagranti che ci aiutano a perdere peso

Topinambur: le proprietà dimagranti che ci aiutano a perdere peso

Il topinambur è un tubero ancora non molto diffuso sulle nostre tavole. Può essere un valido alleato della nostra dieta: scopriamo quindi le proprietà dimagranti del topinambur, la sua composizione e come utilizzare il topinambur per purificare il nostro organismo.

La dieta per chi soffre di diabete

La dieta per chi soffre di diabete

Vediamo insieme i consigli per il benessere per impostare una dieta corretta per tutti coloro soffrono di diabete, una patologia che può essere migliorata con l’alimentazione.

Zuccheri, un veleno per la linea

Zuccheri, un veleno per la linea

Per mantenersi in linea bisogna assolutamente stare attenti a non esagerare con gli zuccheri, che sono un vero veleno per la linea e anche per la salute, soprattutto alcuni dolcificanti

Perché è importante mangiare pesce?

Perché è importante mangiare pesce?

Mangiare pesce fa bene alla salute, ma anche alla linea. Previene le allergie, il diabete e il rischio di malattie cardiovascolari. Ne bastano due porzioni la settimana

Caffè, pro e contro della bevanda più amata

Caffè, pro e contro della bevanda più amata

Bere un caffè dopo i pasti può far bene alla salute, mentre nero di prima mattina aiuta a riattivare il metabolismo. Attenzione però perché può avere anche qualche effetto negativo.

Diabete: i cibi per regolarizzare la glicemia

Diabete: i cibi per regolarizzare la glicemia

Per tenere controllato l'indice glicemico ci sono degli alimenti ricchi di fibre solubili molto indicati, mentre esistono numerosi frutti che vanno eliminati dalla dieta. Ecco tutti i consigli.

Diabete, non fare sport ne aumenta i rischi

Diabete, non fare sport ne aumenta i rischi

Per contrastare il diabete bisogna muoversi: è emerso che stare seduti per lungo tempo, soprattutto per le donne, è nocivo e aumenta il rischio di sviluppare la malattia.