Come dimagrire dopo le feste: 10 consigli utili

Come dimagrire dopo le feste? Scoprite i nostri 10 consigli utili per non rischiare di ingrassare e non essere più in forma!

Pubblicato da Valentina Morosini Mercoledì 17 dicembre 2014

Dimagrire dopo le feste
Come dimagrire dopo le feste? Vi diamo 10 consigli utili a perdere peso nonostante le grandi abbuffate di Natale o Pasqua. Tornare alla normalità non è mai piacevole soprattutto quando si è stati molto bene. Non bisogna perdere tempo, però, se si vuol ritrovare la forma perfetta. E’ necessario iniziare sin da subito a disintossicare il proprio organismo. Come fare per dimagrire dopo le feste di Natale? La prima cosa è abbondare nel consumo di frutta e verdura di stagione, aiutare l’organismo a depurarsi bevendo molta acqua e preferire cibi freschi.

1) Preferire gli alimenti giusti

Frutta e verdura
La dieta dopo le feste deve necessariamente comprendere il consumo di molta frutta e verdura, alimenti essenziali per favorire la disintossicazione dell’organismo. E’ consigliato abbondare in mele, pere, kiwi e arance, dall’alto contenuto di vitamina C, oltre a spinaci, radicchio e cicoria.

2) Abbandonare le cattive abitudini

Cattive abitudini
Come rimettersi in forma dopo le feste? Se durante il periodo di vacanza vi siete lasciate andare a caffè con panna a colazione, spuntini a base di fette di panettone oppure pranzi pantagruelici, è l’ora di smetterla! Riprendete al più presto le buone abitudini e ritroverete il vostro peso ideale!

3) Eliminare alcuni cibi

Cibo da fast food
Se volete sapere come smaltire i chili delle feste, affidatevi a questo prezioso suggerimento: eliminate o riducete per almeno uno settimana alcuni cibi: carni rosse e insaccati, cibi in scatola e confezionati, fritti, dolciumi e grassi. Dite addio a strutto, mascarpone, panna, maionese e salsine.

4) Muoversi

Fare movimento
Un consiglio sempre valido per dimagrire velocemente è fare un po’ di attività fisica. Se siete impossibilitate ad andare in palestra perché è ancora chiusa per le feste, vi basterà concedervi una passeggiata di mezz’ora al giorno.

5) Niente digiuni

Dieta e digiuno
Per dimagrire dopo Natale o dopo Pasqua, non servono digiuni! Anzi, otterreste solo l’effetto contrario perché quando riprenderete a mangiare, acquisterete tutto ciò che avete perso. Piuttosto, ponetevi un obiettivo raggiungibile facilmente come perdere un chilo in dodici giorni.

6) Scegliere con attenzione le bevande

bere acqua contro acne
Riducete drasticamente il consumo di bevande gassate e dolcificate perché aumentano la produzione di succhi gastrici. Niente vino e superalcolici che favoriscono la produzione di scorie e bevete molta acqua: almeno un litro e mezzo al giorno.

7) Porzioni ridotte

Porzioni piccole
Invece di iniziare un digiuno inutile e controproducente, limitatevi a ridurre le porzioni delle pietanze. Questo vi aiuterà a sentirvi ugualmente soddisfatte senza dover necessariamente restare affamate! E per essere sicure di perdere peso, mettete in campo qualche trucco per accelerare il metabolismo!

8 ) Attenzione alle tentazioni

Tentazioni
L’aspetto più difficile della dieta successiva alle festività è proprio riuscire a resistere alle tentazioni. Vi suggeriamo di portare sempre con voi un pacco di crackers oppure un frutto per evitare di addentare dolciumi o altre pietanze elaborate quando siete fuori.

9) Bere tisane snellenti

Tè verde
Un valido aiuto per dimagrire dopo le festività è bere regolarmente delle tisane snellenti. Potete optare per un infuso al fucus oppure alla malva, dall’alto potere drenante.

10) Riposare

Riposarsi
Infine, per ritrovare la forma persa con le abbuffate festive, concedetevi almeno 8 ore di riposo al giorno. Il sonno, infatti, è fondamentale per ritrovare l’energia giusta!