Dieta dell’acqua: 10 dritte e informazioni sul dimagrimento

La dieta dell'acqua è una dieta dimagrante veloce che permette di perdere peso ma anche di disintossicare il corpo. È importante sapere come fare la dieta e cosa bere per dimagrire e tornare in forma. Ecco 10 cose da sapere prima di iniziare la dieta dell'acqua.

Pubblicato da Valentina Morosini Martedì 23 dicembre 2014

La dieta dell'acqua
Vi diamo 10 dritte e informazioni sul dimagrimento con la dieta dell’acqua. Se vogliamo perdere peso dobbiamo bere molto. Studiare una dieta che tenga in giusta considerazione l’assunzione calibrata dei liquidi non solo fa bene al corpo ma aiuta a smaltire i chili di troppo. Oltre alla giusta quantità di acqua e alla corretta idratazione dell’organismo attraverso un’alimentazione ricca di frutta e verdura, è necessario seguire alcune dritte. Vediamo insieme come fare per seguire questa dieta dimagrante.

1) 10 bicchieri al giorno

acqua per la dieta
Nell’intera giornata, è bene bere 8-10 bicchieri d’acqua ricordando di farlo sempre prima dei pasti perché consente di aumentare il senso di sazietà e di conseguenza ridurre l’apporto calorico.

2) Bere acqua prima di colazione

bere acqua fa dimagrire
Una ricerca che ha coinvolto 48 volontari ha dimostrato che bere acqua prima di colazione comporta una riduzione del peso corporeo.
Se l’abitudine viene associata ad una dieta ipocalorica, si può arrivare persino ad una perdita di 5 chili in tre settimane.

3) Bere acqua frizzante

acqua frizzante m
Se volete perdere peso senza fare troppi sforzi o ricorrere ad estenuanti digiuni, ricordatevi di bere acqua frizzante. Le bollicine, infatti, permettono di raggiungere presto il senso di sazietà durante il pasto.

4) Non esagerare

acqua da bere
Se da un lato bere acqua fa bene al corpo perché aiuta ad eliminare le tossine e favorire la regolarità intestinale, dall’altro è opportuno non esagerare.
Una quantità eccessiva di acqua, infatti, comporta effetti indesiderati soprattutto per le persone che hanno problemi renali o cardiaci.

5) Consumare frutta e verdura

Frutta
L’idratazione del corpo non arriva solo dall’acqua bevuta nel corso della giornata bensì da tutti i cibi ricchi di liquidi, soprattutto frutta e verdura.
Per questo anche zuppe, minestroni. centrifugati e frullati di frutta e verdura sono l’ideale per disintossicare il corpo. Se siete curiose di saperne di più, qui trovate tutte le informazioni utili sulla dieta liquida.

6) Evitare fritture

patatine fritte da evitare
Per dimagrire con la dieta dell’acqua, evitate i cibi fritti, tra gli alimenti che fanno ingrassare di più. Preferite cotture al vapore più sane e genuine. Nei condimenti, sostituite burro e olio di semi con olio d’oliva extravergine.

7) Limitare il sale

h
Bere acqua fa dimagrire ma è indispensabile ridurre la quantità di sale aggiunta alle pietanze. Per insaporirle, vi suggeriamo di adoperare spezie aromatiche come origano, timo e rosmarino.

8 ) Caffè

caffè
Nella dieta dell’acqua per dimagrire, è consentito bere solo due tazzine di caffè. Vi suggeriamo una a colazione e l’altra dopo il pranzo. A metà pomeriggio, preferite un tè o una tisana snellente che aiuta a perdere peso.

9) Pasta

Pasta con sugo
Che la pasta e il pane facciano ingrassare è solo un mito. Piuttosto che sostituirli con altri alimenti, imparate a condire gli spaghetti con semplicità, con poco sugo e una foglia di basilico.
Nell’acquistare il pane, preferite quelli preparati con farine integrali e tutti i prodotti non sottoposti a processi di raffinazione chimica.

10) Poca carne rossa

carne rossa da mangiare
Per dimagrire, è bene limitare il consumo di carne rossa. E’ preferibile sostituirla con quella bianca e comunque non consumarla con una frequenza superiore a tre volte la settimana.